San Valentino e la festa degli Innamorati
14 Febbraio 2018
Le caratteristiche di Febbraio
20 Febbraio 2018

Il gatto da sempre è tra gli animali più amati, fin dall’antico Egitto dove erano venerati come Dei.

Anche se c’è chi lo considera schivo e opportunista a causa della sua naturale autonomia e indipendenza, per tanti altri è un animale dolce, affettuoso e molto intelligente. Cosi tanto amato da aver istituito nel 1990 la Festa del Gatto che ricorre il 17 febbraio.

La giornalista Claudia Angeletti, spinta dal suo amore per i gatti, propose un referendum tra i lettori di una rivista riservata ai gatti per stabilire il giorno da dedicare agli amati micini.

La proposta vincitrice fu quella della signora Oriella Del Col, anche per il motivo per il quale ha scelto questa data visto i molteplici significati:

  • Febbraio è il mese del segno zodiacale dell’Acquario, ossia degli spiriti liberi ed anticonformisti come quelli dei gatti che non amano sentirsi oppressi da troppe regole.
  • Tra i detti popolari, Febbraio veniva definito “il mese dei gatti e delle streghe” collegando in tal modo gatti e magia.
  • Il numero 17, nella nostra tradizione è sempre stato ritenuto un numero portatore di sventura, stessa fama che, in tempi passati, è stata riservata al gatto, specialmente di colore nero.
  • La fama di sventura del 17 è dovuta dall’anagramma del numero romano che da XVII si trasforma in “VIXI” ovvero “sono vissuto”, di conseguenza “sono morto”. Non così per il gatto che, per leggenda, può affermare di essere vissuto vantando la possibilità di altre vite, esattamente 7.
  • Il 17 diventa quindi “1 vita per 7 volte”!

In varie città d’Italia si festeggia questa giornata con iniziative artistiche o di solidarietà a favore di questi animali.

In conclusione, forse dovremmo rivalutare la figura del gatto nero e di non considerarlo più un segno di sfortuna. Per questo se vi attraverso la strada potete anche proseguire senza fermarvi o cambiare direzione.

Magari toccando ferro, non si sa mai!

Silvia Arpaio
Silvia Arpaio
Curiosa e osservatrice, costantemente alla ricerca di una nuvola dove perdermi con i pensieri. Credo nel potere di un sorriso, sincero e forte, che può cambiarti il corso di una giornata, o di una vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *